Fabio Testi

Festa della Donna: Fabio Testi e le poesie d'amore di Garcia Lorca e Pablo Neruda

Lettura delle poesie a cura di Fabio Testi

Stefano Maffizzoni, flauto
Andrea Candeli, chitarra
Domenica 5 marzo, Teatro Bibiena ore 17.00

Un itinerario poetico-musicale attraverso i brani e le composizioni poetiche di Federico Garcia Lorca e Pablo Neruda. La voce calda e suadente del celebre attore Fabio Testi intervallata da brani intensi musicali da due artisti d'eccezione come Stefano Maffizzoni e Andrea Candeli, accompagneranno lo spettatore in un viaggio sentimentale, alla scoperta delle creazioni mitiche, come la figura del “gitano” e del “torero”, fuoriuscite dalla penna dei poeti più sensibili. Sono arie e poesie dai forti colori locali intrise di tutte le varianti del dolore sempre dominato dall’amore e dalla morte, dove l’eterna domanda, tipicamente lorchiana, rimane sempre senza risposta. È una trasposizione artistica di quell’Andalusia gitana ricca di tradizioni folkloristiche culturali, fortemente dominate da colori e sentimenti, capaci di trasmettere emozioni tanto profonde nella loro semplicità primitiva, tracciando un filo conduttore storico-musicale di una tradizione tanto ricca ma ancora poco conosciuta, attraverso la Poesia e la Musica della Spagna del '900.

Stampa Email