Omaggio a Horacio Ferrer

Stefano Giavazzi, pianoforte
Lumière Ensemble
Matteo Belli, voce recitante

OMAGGIO A HORACIO FERRER

Martedì 27 marzo 2018
Museo Archeologico | ore 20.45

J. C. Cobiàn (1896 - 1942)
Los Mareados *

H. Ferrer (1933 - 2014)
Fabula para Gardel

A. Piazzolla (1921 - 1992)
Invierno Porteno *
Chiquilin de Bachin *

O. Pugliese (1905 - 1995)
Negracha *

A. Piazzolla - H. Ferrer
El Gordo Triste

A. Piazzolla
Adios Nonino *

H. Ferrer
Sono Nato sul Rio de la Plata *

A. Piazzolla
Balada por un Loco *
Vuelvo al Sur *
Preparense *
Cafè 1930
Poema Valseado *

H. Ferrer
Nina

A. Piazzolla
Romance del Diablo *
Libertango *

* Arrangiamenti di Marco Fabbri

Nell'opera letteraria di Horacio Ferrer si ritrova un'immensa varietà d'interessi tematici: dai ritratti poetici di grandi cantanti e musicisti (come Carlos Gardel e Aníbal Troilo), alle critiche spietate contro il lavoro minorile e la violenza sulle donne, fino agli struggenti "inni" alla follia poetica e al valore universale della libertà, passando per i commossi e intimi "soliloqui" sul significato delle proprie origini rioplatensi, sulle sponde di un fiume troppo grande per vederne la riva opposta, ma così intimo da fondere insieme la lingua e la cultura di Argentina e Uruguay. Le musiche eseguite dal vivo dal Lumière Ensemble rinnovano lo splendore armonico e melodico dei brani di Ferrer, qui arricchiti del contrappunto interpretativo della voce recitante di Matteo Belli, capace di generare effetti di grande intensità emotiva.