Viaggio a dorso di balena

DEDALO ENSEMBLE
Daniela Cima, flauto
Giacomo Invernizzi, violino
Andrea Nocerino, violoncello
Nicola Zuccalà, clarinetto
Leonardo Zunica, pianoforte
Cristina Ghidotti, arpa
Eleonora Filipponi, voce e voce recitante

VIAGGIO A DORSO DI BALENA

Venerdì 10 settembre 2021
Teatro Bibiena | ore 21.30

in collaborazione con Festivaletteratura


 

The Grand Panorama of a Whaling Voyage ‘Round the World (1838)
montaggio video di Luciano Olzer
sonorizzazione di Massimo Biasioni
(prima assoluta)

 
Armando Gentilucci (1939 – 1989)
In acque solitarie (Una glossa in margine a Moby Dick) (1986) per flauto solo 

 
Jack Behrens (*1935) 
A fable — for the whaling fleets
per narratore, flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte (1985)
(prima esecuzione italiana) 

 
John Luther Adams (*1953)
dalle Yupik Dances per arpa (1991)

 
Toru Takemitsu (1930 – 1996) 
Toward the Sea III (1989) for flauto e arpa 

 
George Crumb (*1929)
Vox balaenae (1971) per flauto, violoncello e pianoforte 

 

 Nel 1970 il disco “Songs of the Humpback Whale2 prodotto dal biologo ambientalista Roger Payne che riproduceva canti di megattera, divenne uno dei dischi più venduti, con le sue 125.000 copie. Il mondo dei grandi cetacei irruppe nella scena musicale internazionale rispondendo alle successive campagne di sensibilizzazione contro la caccia alla balena. Ad illustrare una vicenda ancor oggi al centro del dibattito internazionale, è questo viaggio musicale che partendo da Nuntacket, l’isola dalla quale il capitano Achab parte per la sua epica impresa alla ricerca di Moby Dick, ci porta a conoscere brani musicali di straordinaria intensità.